//
stai leggendo...
2017

Il Capitano è sempre al timone della nave

Dopo circa un anno e cinque mesi, riprendo in mano questo blog, nato prima per esigenza, poi come contenitore, simil schedario di tutte le mie pubblicazioni sparse per il web.

Scrivere è sempre stato quel pallino che mi ha strappato più volte momenti di pura tranquillità. Una sensazione simile ad un bisogno fisiologico. Oggi sono settato su altri standard, quasi a rispettare scadenze e altro di questo calibro. Prima no, ero libero, scrivevo ciò che volevo e ancor prima di mettermi ‘seriamente’ a scrivere di cinema, scrivevo per gusto libero di incollare qualche parola sul foglio di Word. La storia è stata così, qualche racconto, molte idee, qualche concorso letterario vinto, qualche pubblicazione sparsa in chissà quale libreria, poi coniugare studi e passione feroce per il cinema con la scrittura. In ritardo ma ho provato, il mio primo film ‘recensito’ in via ufficiale, e quindi pubblicato da terzi, è stato Men In Black 3. Sono tardo per alcune cose, ci penso, ci ripenso, qualcuno mi passa davanti con la stessa facilità che potevo avere io nel farlo e che ora non avrò perchè la strada si fa sempre più in salita.

Con il tempo, con gli studi e le letture scopri che vorresti scrivere o peggio, dare un voto a tutto. Alcuni miei amici “devi farmi la recensione del mio outfit”. Rido, ci scherzo, la faccio anche, poi cerco di trovare un valore o una collocazione a tutto questo. Leggendo quel che scrivo un paio di anni fa mi rendo conto che forse (attenzione: forse) prima scrivevo meglio, più spigliato e limpido, meno pipponi esistenziali e subito al dunque. Oggi ho molti dubbi. Diavolo, alla soglia dei 28 è brutto avere dubbi, ma quella famelica voglia di avere di più, espandere il proprio sapere (e il proprio cosmo!) o semplicemente fare un piccolo passo indietro non per prendere la rincorsa, ma per farne altri due di passi domani. Torno qui e oltre a una spolverata globale del tema, ritorna quel luogo che nei primi mesi ospitava fiumi di parole su film, serie tv, libri, videogiochi e sociale, se proprio serve. Parole libere, nel vero senso della parola, qualcosa che esuli dal semplice rapporto tra chi scrive e chi legge.

Il Capitano è ancora al timone della nave, aggiungere nelle categorie la spunta 2017 e si inizia, in ritardo, anche qui, come sempre d’altronde, ma questo mare è talmente sconfinato che sapere dove approderemo è un’incognita per cui vale la pena navigarlo.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Articoli più letti

Archivio

Lettori

  • 8,215
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: