//
stai leggendo...
2014, Film, Recensione

All is Lost – Tutto è perduto

Cinema. Punto.

 All is lost – Tutto è perduto, è quel film che fa delle basi cinematografiche il suo punto di forza: riprese, un attore, ambientazione, il mare. Cinema.

Andiamo con ordine, anche se da dire c’è ben poco. All is Lost è un filmone che piacerà a pochissimi ed è triste vedere queste due parole “filmone” e “pochissimi” nella stessa frase, perché se sono cosciente che le mie opinioni sono personali, allo stesso tempo, capisco che il pensiero generalista del pubblico medio cinematografico è di tutt’altro avviso: il film risulterà lento, brutto, privo di dialoghi (una persona, sola in mezzo al mare, non deve obbligatoriamente parlare ogni due minuti, eccetto quelle imprecazioni o parole dette quasi come incoraggiamento), tendenzialmente poco credibile e con un carico di critiche sul modus operandi del protagonista che non mi voglio neanche immaginare, infatti aspetterò di leggere le opinioni in futuro.

Ma nel dire le possibili critiche, si evince quindi che il film non è perfetto. Già, il film non è perfetto, ma ce ne fossero di film così.

Un uomo, il mare, la solitudine, la manualità, lo spazio sconfinato, la pazienza. All is Lost è tutto questo. Nulla di più. Quando uscirà l’ennesimo cinefumetto, vi lamenterete che usciranno solo cinefumetti e non ci sono più film belli, poi quando escono film che meritano (qui in Italia in circa 110 copie, sinceramente pensavo molte di meno), vi lamenta che non vi piacciono.

Ma si può sapere cosa cazzo vi piace?

All is Lost è quel film che manca e che ora finalmente c’è. Non piacerà a nessuno, ma proprio a nessuno, ma allo stesso tempo, dopo che avrete visto un film del genere, vi renderete conto in un secondo momento, quando usciranno due cinefumetti al mese, che film di questo genere sono oro e se non ne fanno più, è per colpa vostra.

Voto finale: 8/10

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Articoli più letti

Archivio

Lettori

  • 8,216
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: